Attenzione alle dipendenze nei flussi di lavoro!!!

...modificare un flusso di lavoro complesso.

Ultimamente mi è capitato di mettere le mani su un processo di vendita realizzato con lo schema classico del CRM: creazione di attività, attesa del loro completamento, creazione di altre attività e così via.

L'esigenza era di trasformare alcune attività realizzate come task generici in tipi di attività (custom) diversi che potessero meglio rispondere alle esigenze dei vari utenti.

Andando a modificare i passi di creazione di tali attività si ottiene però un comportamento anomalo: il CRM è in grado, dopo che si sono salvate le proprietà (almeno quelle obbligatorie) della nuova attività, di trasformare i passi di attesa per la vecchia attività in passi di attesa per la nuova. Purtroppo però non è in grado di fare altrettanto con gli altri tipi di passi che riguardavano la vecchia attività, ad esempio con l'aggiornamento. In casi del genere il flusso è pressoché morto: qualunque operazione si faccia per recuperare la situazione dà sempre un messaggio d'errore di mancanza di un elemento dipendente che il sistema non riesce più a legare al flusso. Peccato che questo legame sia mantenuto tramite il GUID della vecchia attività e quindi non è più recuperabile!

Allora quando si devono fare modifiche di questo genere bisogna seguire alcuni semplici accorgimenti:

  • Esportare attraverso una soluzione il flusso di lavoro incriminato
  • Non modificare i passi di creazione prima di aver verificato ed eventualmente eliminato passi successivi che riguardano l'entità creata.


Solo così se ne viene fuori...

Dettagli...